Gelato ai Lamponi

Oggi è un giorno speciale! Non di quelli in cui si festeggia qualcosa come un anniversario o un compleanno, oggi si festeggia l’estate!
Ogni anno il 21 giugno mi sveglio sotto l’effetto di quello che chiamo “Demone Biancaneve”: mi sveglio stiracchiandomi, canticchio qualcosa, spalanco la finestra e comincio a saltellare in preda alla musica interiore. Incredibile che succeda anche a una come me.
Ogni stagione ha la sua importanza, io le amo tutte, ogniuna per una ragione diversa, e se c’è una cosa che amo dell’estate è la freschezza: non intendo frescura, quella purtroppo l’abbandoneremo fino a nuovo ordine, parlo della freschezza culinaria! Vogliamo parlarne? Frutta fresca, verdura croccante e colorata, dolci a base di yogurt, sorbetti e OVVIAMENTE gelati.
C’è chi, il gelato, lo ama alla crema, chi alla frutta, chi preferisce le granite o la panna. Io lo amo a livello universale, in ogni forma, colore e sapore. C’è una gelateria, qui a Cesena in Corso Sozzi, che ne prepara uno formidabile alla violetta, e qui, in Via Rosselli, si può mangiare il miglior yogurt gelato del mondo.
Se c’è un gelato che si fa fatica a trovare è quello leggero, a base di sola frutta e poco altro, di quelli che sembra di mangiare frutta in sui è stata iniettata la giusta dose di freddo, il connubio perfetto tra ghiacciolo e gelato in pratica.
Questo esperimento, perfettamente riuscito, è un esempio di quello che vi dico:
GELATO AI LAMPONI

Gli ingredienti capaci di soddisfare 4 persone sono:
300 gr di lamponi freschi, se non ne trovate di buoni provate anche quelli surgelati, alla Coop, a volte, se ne trovano di buoni
Il succo di 1 lime, è importante che sia un vero lime, non un limone verde
50 gr di zucchero a velo
100 ml di panna fresca, se usate quella della centrale del latte fate bene, è buonissima!

A questo punto le possibilità sono due: se siete in possesso di una gelatiera o della bacinella per gelato del Kitchen Aid (<3), mettetele a gelare per una notte.
Se non avete nulla che sembra essere fatto per il gelato mettete in freezer i lamponi a congelare oppure, a questo punto, tanto vale comprarli direttamente surgelati!
Opzione 1(con gelatiera): frullate i lamponi per un paio di minuti, finchè non diventa una purea liscia ed uniforme. Azionate la gelatiera e, dopo aver messo i lamponi frullati, aggiungete il limone, lo zucchero e la panna a filo. Lasciate girare finchè non si addensa.
Opzione 2(senza gelatiera): mettete nel vostro mixer o in un frullatore tutti gli ingredienti e i lamponi surgelati. Frullate tutto per qualche minuto finchè il vostro gelato non sarà pronto.
In entrambi i casi, se ve ne avanza dopo il reid del dopo cena, conservatelo in una vaschetta ermetica in freezer e, prima di mangiarlo, lasciatelo scongelare appena.
Potete sostituire i lamponi con qualsiasi altro frutto. Io ho scelto i lamponi per una sorta di giustizia poetica: in Italia, da che mondo è mondo, i ghiaccioli rossi, la variegatura della panna, gli sciroppi rossi al supermercato, è tutto quanto all’amarena! Il mondo è bello perchè è vario e io stessa adoro le ciliegie e le amarene, ma in Europa e persino negli U.S.A. l’amarena è sostituita coi lamponi.
Perchè non provare i lamponi, una volta tanto?! Sono felice di averlo fatto, e di aver trovato dei meravigliosi lamponi alla sma sotto casa! Per non parlare del fatto che la bambina ne ha mangiato un quintale, cosa che mi obbligherà a farne un’altra mandata.
Buon appetito!

About these ads

4 Risposte so far »

  1. 1

    Ladygagaramacom ha detto,

    Ma si addensa bene?

  2. 2

    Lisa ha detto,

    Improvvisa voglia di questo gelato solo a vedere la foto!!! ;-D
    Ciao!!!

  3. 3

    Search.Lycos.Dk ha detto,

    Har sökt i åtskilliga timmar efter denna informationen!
    Tackar ödmjukast och bockar!

  4. 4

    Lou ha detto,

    Gelato ai Lamponi | DiDi the Geek’s cool


Comment RSS · TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: